ijzu2f - ryssps - 2s7n0c - fhgh9g - v5uoh6 - apgl4n - 8vaej8 - 9nnii1

Tra il 6 e il 7 maggio 2021, Jean-François Thony, presidente del Siracusa International Institute (e già Procuratore Generale della corte d’appello di Rennes), sta partecipando alla conferenza dal tema “Modernizzare la giustizia dell’Unione europea rafforzando la formazione dei professionisti. L’iniziativa, che si svolge online a causa dell’emergenza sanitaria globale, è co-organizzata dalla Presidenza del Consiglio portoghese e dalla Commissione europea.

La conferenza mira principalmente a riunire i principali attori coinvolti nella formazione dei professionisti della giustizia (giudici, pubblici ministeri, avvocati, notai, personale dei tribunali e delle procure, personale penitenziario, ecc.) e a discutere su come attuare gli obiettivi e le priorità della European Judicial Training Strategy 2021-2024 (pubblicata sotto forma di comunicazione della Commissione Europea come “Assicurare la giustizia nell’Unione Europea”).

La conferenza è strutturata in sessioni plenarie e discussioni in gruppi di lavoro ristretti (break-out rooms). Nell’ambito delle sessioni plenarie saranno discusse, tra le altre cose, i nuovi obiettivi quantitativi della European Judicial Training Strategy, le migliori pratiche per la valutazione dei bisogni formativi e il futuro della formazione giudiziaria. Inoltre, sarà presentata la nuova piattaforma europea di formazione “ETP”. Le discussioni all’interno dei gruppi di lavoro saranno organizzate nel quadro di due distinte sessioni. La prima sarà adattata alle diverse professioni della giustizia; la seconda si concentrerà su diversi argomenti tra cui lo stato di diritto e i diritti umani fondamentali, la digitalizzazione della giustizia, la sicurezza dell’Unione e il mercato unico. Il programma completo della conferenza è disponibile qui.

Secondo il Presidente Thonyla strategia della Commissione Europea per la formazione giudiziaria è molto ambiziosa e arriva in un momento in cui i sistemi giudiziari di diversi paesi europei sono sotto forte pressione. La formazione dei professionisti della giustizia è estremamente importante per promuovere l’indipendenza del sistema giudiziario e quindi per garantire una giustizia imparziale ai cittadini europei. È al tempo stesso cruciale per permettere ai sistemi giudiziari di fare un uso appropriato dei nuovi strumenti informatici, a partire dall’intelligenza artificiale“.

Your Turn To Talk

Leave a reply:

Your email address will not be published.