ijzu2f - ryssps - 2s7n0c - fhgh9g - v5uoh6 - apgl4n - 8vaej8 - 9nnii1

Siracusa: l’Istituto ospita il corso di formazione sui casi penali complessi

Dal 10 al 12 dicembre 2018, il Siracusa International Institute ospita presso la sua sede di Siracusa il corso di formazione intitolato: “L’implementazione degli strumenti internazionali ed europei di cooperazione giudiziaria nella lotta ai complessi casi penali transfrontalieri“.

Il corso si svolge nel quado del progetto EuroMed Justice IV, il cui obiettivo è rafforzare la cooperazione internazionale tra l’Unione europea e i paesi partner meridionali nei settori della giustizia civile e penale. Inoltre, il progetto mira a sostenere in tali paesi delle riforme volte a rafforzare l’indipendenza delle istituzioni giudiziarie e a garantire pieno accesso alla giustizia.

A dare il benvenuto ai partecipanti, è stato il Dott. Filippo Musca, Direttore Generale (F.F.) del Siracusa International Institute. Ai suoi saluti sono seguite le introduzioni alle sessioni di lavoro da parte dei due esperti in materia di giustizia, la Dott.ssa Victoria Palau e la Dott.ssa Dania Samoul, rispettivamente Team Leader e Coordinatrice della “Ibero-American Foundation for Administration and Public Policies” (FIIAP).

Il programma, articolato in tre giorni, prevede diverse sessioni, incentrate prevalentemente su argomenti quali:

  • Il nesso tra la criminalità organizzata transnazionale e il terrorismo;

 

  • La cooperazione dell’Unione Europea  con i paesi terzi;

 

  • I diritti umani fondamentali;

 

  • Antiriciclaggio e il finanziamento alle organizzazioni terroristiche.

Il corso di formazione prevede inoltre una serie di presentazioni, illustrate da diversi relatori, fra cui la Dott.ssa Maria de la Heras, (esperta in ambito giuridico per il progetto EuroMed), il Dott. Mohamed Elewa Badar, professore di diritto penale comparato, internazionale e diritto islamico presso l’Università di Northumbria eil Dott. Daniel Benjamin Suter, direttore di IJust. EuroMed Justice è un programma finanziato dall’Unione Europea ed è condotto da un consorzio di organizzazioni – guidato dalla FIIAP -che comprende anche lo European Institute of Public Administration (EIPA), il Center for International Legal Cooperation (CILC) e l’organizzazione francese Justice Coopération Internationale (JCI).

admin

Your Turn To Talk

Leave a reply:

Your email address will not be published.