info@siracusainstitute.org +39 0931 414515
ijzu2f - ryssps - 2s7n0c - fhgh9g - v5uoh6 - apgl4n - 8vaej8 - 9nnii1

Privacy

ottobre 17, 2018

Questo documento contiene l’informativa sulla privacy e contiene il modo in cui il  The Siracusa International Institute for Criminal Justice and Human Rights gestisce il trattamento dei dati personali.

Per dati personali si intende qualunque informazione riferita ad una persona fisica (nome, cognome, indirizzo, foto, indirizzo IP, ecc.).

Il Siracusa International Institute for Criminal Justice and Human Rights è impegnato a proteggere I dati personali degli utenti in accordo con I principi del diritto comunitario così come stabilito nel Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR) 2016/679.

L’obiettivo di questo documento informativo è spiegare in che modo l’Istituto utilizza, gestisce e conserva i dati personali degli utenti così come fornire le informazione relative ai diritti degli utenti stessi.

Perché Raccogliamo DATI PERSONALI

L’Istituto raccoglie i dati personali degli utenti per diverse ragioni:

–          Per la registrazione/iscrizione a corsi, seminari, eventi e conferenze;

–          Per rispondere a richieste di informazione e comunicazione;

–          Per selezioni e inserimento di personale;

–          Per ragioni contabili;

–          Per obiettivi di marketing e comunicazione;

–          Per l’approvvigionamento di servizi;

–          Per la gestione di relazioni con i partner;

–          Per fini di ricerca in linea con la Mission dell’Istituto;

–          Per rispettare obblighi normativi.

L’Istituto tratta i dati personali degli utenti esclusivamente  quando ciò una base legale lo consente. La base legale dipende dalle circostanze specifiche, ma generalmente il nostro trattamento è basato su quanto segue: l’aver ottenuto dagli utenti il consenso ad usare i propri dati in un certo modo (es. con la registrazione ad un corso o la registrazione alla nostra mailing list), che è esplicitamente chiesto al momento della registrazione stessa. Ciascun utente ha il diritto di ritirare il consenso contattando l’istituto all’apposito indirizzo email privacy@siracusainstitute.org

Il trattamento dei dati è necessario per entrare in contatto con noi, per esempio per candidature ad offerte di lavoro o alla fornitura di servizi;

Il trattamento dei dati è necessario per i legittimi interessi dell’Istituto (es. promuovere i corsi dell’Istituto, conferenze, eventi e per portare avanti le nostre attività). Questa base legale si giustifica esclusivamente laddove l’obiettivo (interesse legittimo) rileva che il trattamento è necessario  e laddove questo non scavalchi gli interessi, le libertà e i diritti degli utenti.

Come raccogliamo i dati:

–          Comunicazione;

–          Informazioni dei supporters;

–          Wi-FI.

–          Mailing List/Newsletter

–          Registrazione/Iscrizione a corsi, conferenze, seminari, eventi;

–          Candidature spontanee o per offerte di stage/lavoro;

–          Google Analytics.

 

Utilizziamo i Cookies?

Sì. I cookies sono file che un sito web o un service provider trasferisce al vostro computer attraverso il Browser Web (dietro permesso accordato), che permette al sistema del sito web visitato o al service provider di riconoscere il browser e registrare alcune informazioni.

Noi utilizziamo i cookies al fine di registrare, ad esempi per conoscere e individuare le vostre preferenze per le prossime visite, per tenere traccia delle campagne pubblicitarie, e per mettere insieme dati aggregati sul traffico nel sito web e le interazioni, al fine di fornire agli utenti una migliore esperienza di navigazione.  Questi service providers non hanno la possibilità di utilizzare le informazioni raccolte per nostro conto, eccetto che per aiutarci nel migliorare il nostro business.

Se lo preferisce, ciascun utente può scegliere di disabilitare i cookies dalle impostazioni del proprio browser. Come per molti altri siti web, la disabilitazione dei cookies, potrebbe portare al malfunzionamento di alcuni contenuti.

 

Che tipo di cookies utilizziamo?

Google Analytics;

Cookies che raccolgono informazioni sugli utenti. Questi cookies aiutano nel produrre report e analisi per il miglioramento del sito web. Raccolgono informazioni anonime come il numero dei visitatori, la sorgente del traffico che ha portato gli utenti sul sito e quali pagine hanno visitato.

 

Come proteggiamo i dati personali degli utenti?

 

Utilizziamo diverse misure di sicurezza tecniche, amministrative e organizzative per proteggere ogni informazione che abbiamo raccolto da possibili perdite, usi impropri o accessi non autorizzati. Si ricorda però che la sicurezza non può mai essere garantita al 100% e che dunque non possiamo garantire la completa sicurezza dei dati raccolti.

 

Con chi sono condivisi i vostri dati personali?

Condividiamo i dati personali degli utenti solo dietro specifico consenso laddove necessario per gli scopi espressi in precedenza. Possiamo autorizzare parti terze ad accedere alle informazioni quando si renda necessario per la parte terza trattare il dato per conto nostro in relazione ad attività su cui è stato prestato il consenso, o quando il trasferimento di tali dati è nell’interesse dell’utente o quando sia esplicitamente richiesto dalla legge. Facciamo tutto ciò che si rende necessario per assicurare l’affidabilità del trattamento delle parti terze.

Scambiamo i dati con i nostri service providers, fornitori e sub-fornitore. Scambiamo inoltre dati con le organizzazioni terze con cui collaboriamo o che agiscono per nostro contro. A questi soggetti è fatto espresso divieto di condividere con terzi questi dati. Tali soggetti hanno inoltre l’espresso divieto di trattare tali dati per qualunque obiettivo non espressamente concordato con l’Istituto.

Condivisione dei dati con paesi terzi

I dati personali possono essere condivisi ai fini del trattamento con paesi che dispongono di normative diverse in materia di trattamento dei dati. E’ dunque bene fare attenzione che tali paesi possono avere una legislazione in materia diversa da quella dell’utente. Utilizzando i nostri servizi, o dando il consenso laddove richiesto, l’utente ci consente di trasferire i propri dati personali in tutti i paesi laddove i nostri partner o service providers hanno le loro sedi. Noi . Facciamo tutto ciò che è necessario per assicurare che i paesi terzi agiscano in linea con il vigente regolamento europeo (GDPR).

Link a siti esterni

Questo sito web può contenere dei collegamenti ad altri siti. Tali siti terzi hanno policy di privacy indipendenti e separate dalle nostre. Non abbiamo dunque alcuna responsabilità per i contenuti e le attività di tali siti. Tuttavia, cerchiamo di proteggere l’integrità del nostro sito e accettiamo volentieri segnalazioni o commenti sui siti esterni. La presenza di un collegamento esterno a un sito non vuol dire che sito esterno sia regolato  dalla nostra stessa politica di privacy.

Per quanto tempo conserviamo i dati personali?

I dati personali degli utenti sono conservati per il tempo necessario con l’obiettivo per cui si è raccolto. Se e quando i dati non sono più necessari al tal fine, essi vengono cancellati.

I vostri diritti

In quanto soggetti a trattamento dei proprio dati, gli utenti hanno alcuni diritti fra cui:

–          Chiedere informazioni in merito ai dati personali che trattiamo;

–          Far valere la correttezza e completezza delle vostre informazioni;

–          Circoscrivere il trattamento dei propri dati in determinate circostanze;

–          Ricorso giurisdizionale:: nel caso in cui rifiutassimo la vostra richiesta, una spiegazione sarà fornita. L’utente ha in tal caso il diritto di ricorrere come descritto di seguito.

Tale diritto può esercitarsi attraverso una richiesta orale o scritta all’indirizzo mail privacy@siracusainstitute.org o chiamando allo +39 0931 414 515. Forniremo le informazioni richieste o faremo le azioni necessarie entro un mese. Questo periodo può essere esteso di altri due mesi, laddove necessario, tenendo in considerazione la complessità e il numero delle richieste. In tal caso, gli utenti saranno informati di tale prolungamento con annessa spiegazione del ritardo.

L’utente ha inoltre il diritto di presentare un reclamo all’autorità per la protezione dei dati personali nel proprio paese di residenza (In Italia il Garante per la Protezione dei dati Personali). Il servizio può richiedere un costo. Inoltre, esistono alcune eccezioni  al diritto appena descritto

Aggiornamento politica di Privacy

Questa informativa sulla privacy sarà regolarmente aggiornata, se necessario: in tale circostanza, data e natura dei cambi saranno chiaramente indicati. Se tale cambio impatta in maniera sostanziale sui dati personali degli utenti, questi saranno esplicitamente informati e sarà richiesto il consenso al trattamento.

Stato di Aggiornamento.

Aggiornata al Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), entrato in vigore il 25 Maggio 2018.