info@siracusainstitute.org +39 0931 414515
ijzu2f - ryssps - 2s7n0c - fhgh9g - v5uoh6 - apgl4n - 8vaej8 - 9nnii1

Giorno 18 e 19 Marzo, una delegazione del Siracusa International Institute parteciperà a Parigi al 7° meeting annuale della Task Force contro il traffico illecito dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE).

La delegazione dell’Istituto, guidata dal Presidente Jean-François Thony, sarà composta anche dal Dott. Filippo Musca, Direttore Generale (F.F.), dal Dott. Tobias Freeman, Senior Legal Officer e dalla Dott.ssa Kristen Zornada, Legal and Policy Officer.

 

Il Presidente Thony interverrà martedì 19 marzo al meeting, nello specifico all’interno della sessione dedicata al rafforzamento delle politiche volte a contrastare il traffico illecito. In questa sessione, il Presidente Thony illusterà le grandi potenzialità di un meccanismo di revisione in materia di traffico illecito, non solo, appunto, al fine di rafforzare tali capacità delle istituzioni, ma anche per misurare l’efficacia delle azioni intraprese alla luce di precisi parametri di riferimento internazionali. Tali parametri sono stati appositamente studiati e sviluppati dall’Istituto nel quadro del progetto dal nome “Mechanism for Combating Illicit Trade” (Meccanismo per Combattere il Traffico Illecito), lanciato lo scorso novembre. Tale progetto, tra le altre cose, si pone l’obiettivo di sviluppare una precisa metodologia per valutare la conformità delle azioni con le raccomandazioni suggerite. La fase sperimentale del progetto è sostenuta da Philip Morris International.

Nel corso del meeting, l’Istituto renderà disponibile la sua recente pubblicazione intitolata “M-CIT Strategic Guidance Paper on elaborating a methodology for assessing compliance with international benchmarks on illicit trade”. Tale pubblicazione, frutto di un’intenso lavoro di ricerca, è stata preparata al fine di sottolineare a tutti gli stakeholders e agli esperti – compresi i membri della Task Force dell’OCSE – le importanti potenzialità dell’implementare un nuovo meccanismo di revisione in materia di traffico illecito. Dopo il meeting di Parigi, l’Istituto renderà pubblica (e scaricabile dal sito web) tale ricerca.

Il Siracusa International Institute è membro della Task Force sin dal 2017. Nel settembre del 2018, ha contribuito alla consultazione pubblica dell’OCSE, sul lavoro di ricerca volto a capire come migliorare la trasparenza nelle zone di libero scambio.

Your Turn To Talk

Leave a reply:

Your email address will not be published.