ijzu2f - ryssps - 2s7n0c - fhgh9g - v5uoh6 - apgl4n - 8vaej8 - 9nnii1

Diritto Penale Internazionale

20° Corso di Specializzazione in Diritto Penale Internazionale

 

Aggiornamento del 19 luglio 2020

 

Il Siracusa International Institute comunica che il 20° corso di specializzazione in diritto penale internazionale per giovani penalisti, in programma dal 7 al 13 dicembre 2020, è stato cancellato alla luce dell’emergenza sanitaria globale legata alla pandemia di Covid-19.

Sarà cura dell’Istituto fornire al più presto tutti i dettagli della prossima edizione, che si svolgerà nel mese di Maggio 2021. Ci dispiace profondamente dover rinunciare a questo importante momento di studio e incontro quest’anno, così come non potervi accogliere a Siracusa, ma invitiamo tutti coloro che avevano già presentato domanda – e in generale a tutti gli interessati – a presentare domanda per la prossima edizione non appena possibile.

______________________________________________________________________

Informazioni di base sul Corso in Diritto Penale Internazionale

 

Il Siracusa International Institute for Criminal Justice and Human Rights organizza ogni anno a Siracusa, il  Corso di Specializzazione in Diritto Penale Internazionale per Giovani Penalisti. Il corso è sponsorizzato dall’Associazione Internazionale di Diritto Penale (AIDP – Francia), dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Palermo (Italia), dall’Irish Centre for Human Rights dell’Università Nazionale d’Irlanda (Galway, Irlanda), dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Middlesex (Londra, Regno Unito) e dal College for Criminal Law Science (CCLS) dell’Università Normale di Pechino (Pechino, Cina).

Il Siracusa International Institute seleziona per ciascun anno 60 partecipanti che devono essere in possesso di un diploma di laurea in giurisprudenza, o comunque in studi giuridici, e avere al massimo 35 anni di età.  Prevista inoltre la possibilità di partecipazione in qualità di ‘osservatore’ per un ristretto numero di candidati che non soddisfino tali requisiti. Generalmente l’Istituto offre 10 borse di studio a candidati provenienti da paesi in via di sviluppo. Il corso è interamente svolto in inglese, quindi è richiesta una conoscenza adeguata della lingua.