ijzu2f - ryssps - 2s7n0c - fhgh9g - v5uoh6 - apgl4n - 8vaej8 - 9nnii1

Dialogo Strategico Nazionale sulla lotta al traffico illecito in Bosnia ed Erzegovina: Sarajevo, 24-26 settembre 2019

È iniziato ieri, martedì 24 settembre, presso l’Hotel Europe di Sarajevo, il “National Strategic Dialogue” (Dialogo Strategico Nazionale) sul tema della lotta al traffico illecito in Bosnia ed Erzegovina. Organizzata dal Siracusa International Institute, l’iniziativa si svolge su tre giornate di lavori e si concluderà giovedì 26 settembre.

 

Partecipano all’evento numerosi rappresentanti delle maggiori istituzioni nazionali bosniache impegnate nella lotta al fenomeno. Presenti dunque diversi alti rappresentanti dei Ministeri della Giustizia e della Sicurezza, numerosi rappresentanti delle forze di polizia specializzate in attività di contrasto ai gruppi criminali organizzati, un’ampia delegazione di membri del Consiglio Superiore della Magistratura, dirigenti dell’Agenza per la protezione e investigazione dello Stato e membri delle amministrazioni doganali.

 

La cerimonia di apertura ha avuto luogo ieri mattina e si è aperta ufficialmente con i saluti di benvenuto del Dott. Filippo Musca, Direttore Generale (Facente Funzioni) del Siracusa International Institute. Presenti inoltre il Dott. Mijo Kreši?, Viceministro della Sicurezza, il Dott. Željko Bogut, Segretario del Ministero della Giustizia della Bosnia ed Erzegovina  la Dott.ssa Slavica Kreši?, Assistente al Direttore della autorità doganale nazionale (Autorità per le Imposte Indirette), la Dott.ssa Željka Radovi?, componente del Consiglio Superiore della Magistratura, e la Dott.ssa Misa ?oli?, rappresentante dei Centri di Formazione per i Giudici e i Pubblici Ministeri della Federazione di Bosnia ed Erzegovina e della Repubblica Srpska.

 

Il National Strategic Dialogue è organizzato dal Siracusa International Institute nell’ambito del suo progetto di ricerca e assistenza tecnica sul “Rafforzamento della lotta contro il traffico illecito in Europa Sudorientale”, che non coinvolge solamente la Bosnia ed Erzegovina, ma comprende tutti i dodici paesi della penisola balcanica. (Albania, Bosnia, Bulgaria, Croazia, Grecia, Kosovo, Montenegro, Repubblica della Macedonia del Nord, Romania, Serbia, Slovenia, Turchia).

Il National Strategic Dialogue di Sarajevo è dunque solo il primo di una serie di iniziative simili che l’Istituto ha organizzato e sta continuando a organizzare negli altri paesi coinvolti nel progetto. L’iniziativa in Bosnia ed Erzegovina gli altri eventi simili già realizzati nella Repubblica di Macedonia del Nord, in Montenegro, in Kosovo e in Serbia, oltre che il primo meeting a carattere regionale del progetto (Dialogo Strategico Regionale), che si è svolto a Siracusa lo scorso dicembre e che ha coinvolto diversi rappresentanti istituzionali dei dodici paesi.

Lanciato nel 2017, il progetto è sostenuto da PMI IMPACT, un’iniziativa di sovvenzione globale di Philip Morris International volta a supportare iniziative dedicate alla lotta al traffico illecito e ai crimini correlati.

Your Turn To Talk

Leave a reply:

Your email address will not be published.